Piacere, sono Irene

Sono disordinata e ho le mani bucate.

C’è stato un momento della mia vita in cui queste mie folkloristiche peculiarità, di cui ho sempre sorriso, sono diventate un enorme problema. Quel momento è quello in cui sono diventata una mamma. Questa esperienza è piuttosto impegnativa e comporta tanti cambiamenti: creare spazio per una persona nuova, riorganizzare il tempo e le abitudini, fare fronte a spese che -tante o poche- prima non erano necessarie.

In men che non si dica mi sono ritrovata completamente in balia degli eventi, sopraffatta.

È stato un momento difficile, lo ammetto. Credo che possiamo essere in gamba quanto vogliamo, ma che ci siano situazioni e momenti più grandi di noi.

Irene Molinari Professional organizer Bologna educazione finanziaria
Irene Molinari Professional organizer educazione finanziaria

E come accade sempre, è venuto un punto di rottura. Mi è andata bene forse, perchè anzichè arredare il tunnel in cui mi trovavo e renderlo confortevole, ho deciso di uscirne (MAI arredare i tunnel!).

Cosa fare dunque? Mi sono seduta e mi sono guardata in faccia, ho fatto due chiacchiere con i miei limiti ed ho deciso di trovare dei compromessi.

Ho un pregio: sono bravissima a risolvere problemi. E così ho sfruttato questo vantaggio. Per aiutarmi ho preso in mano un libro, poi un altro, poi un altro ancora. Mi ci sono trovata bene, ero curiosa e così ci ho investito di più ed ho seguito anche qualche corso. Ho studiato molto.

Nel giro di poco tempo ho cambiato completamente modo di agire e di pensare. Il mio nuovo modo di gestire il denaro e lo spazio si è rivelato semplice e più naturale di quello che determinava le mie scelte “prima”. Più di tutto il resto, a cambiare è stato il mio rapporto con gli oggetti, il modo in cui attribuisco loro importanza.

E come accade sempre, è venuto un punto di rottura. Mi è andata bene forse, perchè anzichè arredare il tunnel in cui mi trovavo e renderlo confortevole, ho deciso di uscirne (MAI arredare i tunnel!).

Cosa fare dunque? Mi sono seduta e mi sono guardata in faccia, ho fatto due chiacchiere con i miei limiti ed ho deciso di trovare dei compromessi.

Ho un pregio: sono bravissima a risolvere problemi. E così ho sfruttato questo vantaggio. Per aiutarmi ho preso in mano un libro, poi un altro, poi un altro ancora. Mi ci sono trovata bene, ero curiosa e così ci ho investito di più ed ho seguito anche qualche corso. Ho studiato molto.

Nel giro di poco tempo ho cambiato completamente modo di agire e di pensare. Il mio nuovo modo di gestire il denaro e lo spazio si è rivelato semplice e più naturale di quello che determinava le mie scelte “prima”. Più di tutto il resto, a cambiare è stato il mio rapporto con gli oggetti, il modo in cui attribuisco loro importanza.

Irene Molinari Professional organizer educazione finanziaria

Partendo da quel malessere così grande, quasi senza accorgermene, avevo trasformato la mia vita in meglio.

Una cosa tira l’altra e alla fine ne ho fatto un mestiere. Tenere per me quello che avevo scoperto mi sembrava quantomeno scorretto!

Sono Professional Organizer dal 2018 ed Educatrice Finanziaria dal 2022. Il progetto spaziAmo è stato concepito durante il primo lockdown ed ha visto la luce un anno dopo.

Dall’inizio non ho smesso di cercare soluzioni nuove, metodi diversi e approcci per essere organizzati, efficienti e risparmiare.

Non esiste il metodo assoluto e non c’è una via sola per raggiungere un traguardo.

E in ogni caso nessuno di noi è uguale all’altro, anzi…

A volte evito di usare usare la parola “organizzazione” perchè dà a molti di noi un’idea di incrollabile rigidità, di fatica! In realtà l’organizzazione ha a che fare con la semplicità e l’efficienza (meno passaggi possibili per ottenere un buon risultato per noi). E no, la perfezione non è di questo mondo. Se mi seguirai me lo sentirai ripetere come un mantra.

irene molinari professional organizer educazione finanziaria

Che altro su di me?

Sono una persona imperfetta, ovviamente.
Non rinuncio a ridere e fare battute discutibili, imparare, godermi la solitudine, il mare, la mia bambina e il mio compagno, chiacchierare, un concerto rock (ma rock rock, mica per finta!), stare in compagnia dei miei amici e, già che ci sono, a un aperitivo a base di vino. Perchè si sa, dopo una certa età la birra perde fascino!

 

Irene Molinari bologna professional organizer educatrice finanziaria