Ci siamo, anche quest’anno il Black Friday si ripete. Da qualche anno è diventato una tradizione anche in Italia, ma di cosa si tratta in realtà? E soprattutto, è davvero così conveniente acquistare durante il Black Friday?

COS’È IL BLACK FRIDAY

Il Black Friday arriva dagli Stati Uniti e corrisponde al giorno immediatamente successivo a quello del Ringraziamento, il quale si celebra il quarto giovedì di novembre. Il Black Friday (letteralmente Venerdì Nero) è il quarto venerdì del mese di novembre.

Nel 2021 il Black Friday cade venerdì 26 novembre.

La ricorrenza celebra in qualche modo l’inizio del periodo degli acquisti per il Natale, ma la sua nascita ha origini abbastanza incerte. Di sicuro possiamo dire che questa tradizione è esplosa negli anni 80 del 1900. Dagli Stati Uniti poi questa abitudine si è diffusa in tutto il mondo.

Black Friday si caratterizza per forti sconti e promozioni che i negozi applicano sui loro prodotti in vendita, di qualsiasi categoria merceologica essi siano. La caccia al prezzo stracciato fa numeri incredibili e provoca un certo caos: negli Stati Uniti le folle accalcate davanti e all’interno dei grandi negozi sono spesso protagoniste di incidenti e discussioni.

L’era digitale ha cambiato le abitudini di tutti ed oggi gran parte degli acquisti per queste offerte viene fatta attraverso Internet, il che comporta tutta una serie di vantaggi, primo fra tutti i minor carico di stress e rischio di episodi antipatici.

Dal 2005 si celebra anche il Cyber Monday: il lunedì successivo al ringraziamento vengono applicati sconti sui prodotti di elettronica.

black friday Centro commerciale

IL BLACK FRIDAY IN ITALIA

Da qualche anno anche in Italia ci siamo abituati ad attendere la fine di novembre per cercare di approfittare di qualche offerta interessante. Se durante i primi anni in cui abbiamo visto il Black Friday affacciarsi da noi questo era riservato soprattutto ai prodotti di elettronica, ora la tendenza dei commercianti è di sfruttarlo su tutte le altre tipologie di prodotti. È quindi possibile trovare promozioni anche su abbigliamento, biancheria, giocattoli, oggetti per la casa e molto altro.

Sempre più attività commerciali in Italia organizzano promozioni e per il Black Friday possiamo trovare sconti anche presso i negozi più piccoli e che non fanno parte di grandi catene.

La tendenza degli anni più recenti si è orientata sulla programmazione di un Black Friday “espanso”: non aspettiamo più la mezzanotte del venerdì, ma possiamo iniziare a valutare le offerte durante tutta la settimana che lo precede e che spesso durano fino al Cyber Monday.

Sembra tutto molto bello. Ma non è così semplice.

black friday in italia

COME VALUTARE SE STIAMO FACENDO UN AFFARE?

Questa è una ricetta che richiede molti ingredienti e non sempre riesce perfettamente. La valutazione dei prezzi non è una scienza esatta e occorrerebbero doti divinatorie per non sbagliare mai, ma c’è comunque molto che si può fare!

Quali sono le prerogative per comprare bene, senza farsi fregare (tutto l’anno)?

  • Avere le idee chiare: perché osservi le offerte? Regali di Natale? Si è rotta la lavatrice? Nonna compie gli anni? Meriti un premio?
  • Possedere una lista di acquisti necessari: soprattutto per quanto riguarda i regali di Natale, per via del fatto che sono numerosi, la lista è indispensabile a mio avviso. Infatti ti mando immediatamente qui a leggere come puoi sistemare questa faccenda
  • Non avere fretta: usa la testa, non comprare d’impulso. Ti serve? È nella lista? Sai a chi donarlo?
  • Rispettare il proprio budget.

Passiamo all’azione!

black friday idealo

GLI ACQUISTI ONLINE

Come fai a sapere se il prezzo proposto è il migliore che puoi trovare? Ti suggerisco due siti, molto simili fra loro:

Questi sono siti di comparazione dei prezzi. Basta inserire marca e modello del tuo oggetto dei desideri nella barra di ricerca e ti verranno mostrati i siti che lo commerciano, in ordine crescente di prezzo proposto. Sostanzialmente il primo risultato che appare dovrebbe essere quello del sito più economico per acquistare quel prodotto.

Fai attenzione alle eventuali spese di spedizione da aggiungere, che possono annientare il risparmio sul prezzo dell’oggetto.

Il dato più interessante in questo periodo dell’anno è fornito dal grafico che su entrambi i siti compare in alto a destra insieme ai risultati di ricerca. In questa rappresentazione puoi vedere le variazioni del prezzo di quel prodotto durante gli ultimi mesi. Quello che scoprirai in molti casi è che il prezzo di vendita durante il Black Friday non è sempre il più basso in assoluto.

La differenza fra Idealo e Trovaprezzi è nei negozi partner: non sono gli stessi per entrambi i siti e consultarli tutti e due ti consente di avere una visione più ampia.

Questi strumenti sono utili anche per gli acquisti nei negozi fisici, perché ti daranno comunque un’idea delle proporzioni dei prezzi esposti in questo periodo dell’anno.

black friday keepa homepage

GLI ACQUISTI SU AMAZON

Come per gli e-commerce in genere, anche per acquisti specifici su Amazon esistono strumenti che ti permettono di controllare i prezzi al suo interno.

I siti in questione sono:

Questi due siti hanno sostanzialmente le stesse caratteristiche: dato un determinato prodotto venduto su Amazon, ne esaminano le oscillazioni di prezzo degli ultimi mesi.

Verificando su questi siti i prezzi di molti degli articoli che già da qualche giorno trovi in offerta su Amazon nella categoria “Settimana del Black Friday”, ti accorgerai che molti di loro hanno avuto lo stesso prezzo attuale già nelle settimane scorse, per poi salire e scendere di nuovo all’inizio di questo periodo promozionale.

black friday grafico prezzo camel camel camel

Questo grafico dimostra che il casco in questione aveva un prezzo inferiore il 19 giugno – Da https://it.camelcamelcamel.com/

IN CONCLUSIONE

Sfruttando alcuni trucchetti messi a disposizione dalla rete, scopriamo che:

  1. I prezzi proposti in occasione del Black Friday sono spesso concorrenziali.
  2. I prezzi proposti in occasione del Black Friday non sono sempre i più bassi che puoi trovare nel corso dell’anno.
  3. È sempre meglio controllare.

Io ho verificato questi comportamenti dei prezzi utilizzando gli strumenti di cui ti ho parlato, ma gente molto più grande di me è giunta alla stessa conclusione. Se vuoi dai un’occhiata a questo articolo di Altroconsumo che ha analizzato i prezzi al termine del Black Friday dello scorso anno.

Il fatto che vengano pubblicizzate imperdibili offertone non significa che lo siano davvero.

 

E tu? Hai l’abitudine di approfittare del Black Friday? Sei felice degli acquisti che fai in questo periodo? Come sempre ti aspetto nei commenti qui sotto, su Facebook e su Instagram.

A giovedì sul podcast!